Ralph

ralph 1RALPH è arrivato al centro in autunno del 2015. Era stato investito da un’auto ed aveva la schiena rotta; sono state effettuate della lastre che riportavano una frattura vertebrale gravissima. All’inizio aveva una zampa posteriore che riusciva a muovere, mentre l’altra era paralizzata… In seguito però ha perso la sensibilità ad entrambe le zampe posteriori nonostante la terapia antinfiammatoria. Si è deciso di lasciarlo tranquillo il più possibile per evitargli stress e spostamenti bruschi in segno di difesa… …e dopo un mese è accaduto il miracolo… Ralph è tornato a muovere le zampe posteriori e a camminare seppure con difficoltà. Il collega radiologo, che era stato molto pessimista sulla sua guarigione, è rimasto a bocca aperta affermando che un cane con quella lesione sarebbe rimasto paralizzato a vita… RALPH non ha smesso di stupire… è migliorato fino a riuscire anche a correre. Mangia e ha raggiunto il peso di 1,2kg. Ora è in un recinto in casa in semi letargo, cioè dorme e ogni tanto si sveglia, esce dal nido e mangia ad intervalli. Condivide il recinto con altri due riccetti disabili.