Speedy

SPEEDY è stato portato al centro nell’estate del 2015.  Ha subito un trauma cranico grave dovuto alla trinciatura; aveva tre ossa del cranio fratturate come appariva da rx. Era gravissimo ed è stato subito sottoposto a terapia intensiva con antibiotici, antinfiammatori e flebo. Dopo una settimana è stata iniziata l’alimentazione con siringa a base di crocchette ammollate in acqua e frullate, a/d (umido, mousse di carne) e vitamine del gruppo B per dare energia. Faceva fatica a deglutire e spesso il cibo andava di traverso… pesava 250gr. E’ stato trattato con antibiotici per due mesi perché continuava ad avere un’infezione nel naso. E’ molto nervoso e quindi viene tenuto libero di girare per la stanza… ha il suo bel nido di pile in un angolo… corre come un matto su e giù. La semilibertà gli fa bene perché ha acquistato peso da quando è stato tolto dalla gabbia. Ora pesa più di 400gr. Di tanto in tanto viene sottoposto ad antibiotico per via della sua infezione cronica al naso. Mangia solo crocchette ammollate in acqua e frullate in quanto fa ancora fatica a deglutire.